Blog

Gli impianti di climatizzazione aiutano
a ridurre la diffusione del contagio da COVID-19

MHI e covid-19

Gli impianti di climatizzazione aiutano a ridurre la diffusione del contagio da COVID-19.

Complice il periodo delicato che stiamo vivendo da ormai 2 mesi, il diffondersi di tante informazioni in rete e sui media, talora contraddittorie, rende ancora più impegnativo per noi tutti, comprendere e avere chiarezza in merito alle misure da adottare individualmente per difenderci dalla pandemia in corso: dispositivi di protezione [quali i più affidabili e con quali modalità utilizzarli], igiene, distanziamento sociale.
La difficoltà è inoltre nel capire, leggendo le opinioni accreditate di medici e virologi, quali siano le modalità con cui il COVID-19 si trasmette, nonché la sua permanenza sulle superfici.

 

LA DIFFUSIONE DEL COVID-19 PER VIA AEREA

Da circa 10 giorni si sta affrontando anche il tema secondo il quale il virus possa trasmettersi via aerosol e quanto esso possa resistere nell’aria: in concreto lo studio sperimentale che si sta portando avanti ipotizza che il virus possa accumularsi in stanze chiuse e affollate, dov’è difficile il ricambio d’aria. C’è da dire che l’esperimento ha simulato la generazione di bio-aerosol utilizzando un nebulizzatore in condizioni controllate di laboratorio, e che quindi non restituisce una situazione reale.

GLI IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE CONTRIBUISCONO ALLA RIDUZIONE DEL RISCHIO DI CONTAGIO

Il consiglio dell’Istituto Superiore di Sanità e dell’OMS è quello di immettere più aria esterna possibile nei locali chiusi, per agevolarne il ricambio all’interno. Nelle abitazioni, negli uffici, nei locali pubblici, si può immettere aria esterna in modo naturale, aprendo le finestre ad esempio, ma con tale operazione non se ne garantisce sempre l’immissione della quantità necessaria. Gli impianti di climatizzazione con ventilazione forzata, invece, sono in grado di immettere nei locali la quantità di aria adeguata al giusto ricambio.

MHI intende diffondere corrette ed esaustive informazioni su questo tema importante, e mette a disposizione sui propri canali il prontuario AiCARR, che in questi giorni ha pubblicato una serie protocolli da adottare per ridurre il rischio di contagio da COVID-19 mediante gli impianti di climatizzazione e ventilazione.

Per approfondire l’argomento in dettaglio, riportiamo a questo link il prontuario ufficiale di AiCARR.