Recuperatori di calore entalpici

SAF 150~1000 E6

Recuperatori di calore entalpici

Quando funzionano in inverno, questi prodotti recuperano parte dell’energia, contenuta nell’aria di rinnovo espulsa dagli ambienti, che diversamente andrebbe dispersa nell’atmosfera, utilizzandola per pre-riscaldare l’aria in entrata dall’esterno.
Quando funzionano d’estate, lo scambio risulta maggiormente efficace nei climi più caldi, dove l’aria fresca espulsa è utilizzata per pre-raffreddare l’aria in entrata dall’esterno.
Recuperare l’energia dispersa significa ridurre il fabbisogno termico dei locali dell’edificio e quindi avere la possibilità di scegliere un impianto di riscaldamento e di climatizzazione di taglia inferiore. La conseguenza è la diminuzione delle emissioni nocive e sensibili risparmi a lungo termine sull’energia consumata e sui costi dell’impianto.

Rispetto alla serie E4, la serie SAF E6 si arricchisce di due nuove taglie: 150E6 e 650E6. I valori di pressione statica risultano migliorati rispetto alla precedente Serie 4.

scarica la scheda